Ciao Riki

Lo Staff MnA si unisce al dolore dei famigliari, di Michela e di tutti gli Amici dell’Associazione Experimenta per la prematura scomparsa di Riki

CIAO RIKI

Se ne è andato a soli 35 anni Riccardo Mantovani dopo una breve ma dura malattia, circondato da mamma Linda, papà Giandomenico, la sorella Ilaria e la compagna Michela Gamba.

Se ne è andato con tutto l’affetto dei tantissimi amici che in questi anni hanno condiviso con lui progetti, concerti, eventi, idee.

Mantovani (in arte Tuff Manf) era la voce e anima degli Ziliota Roots, la reggae band di Padova da lui fondata nel 1992; per anni è stato il presidente e “fratello maggiore” dell’associazione Experimenta, e poi uno degli organizzatori nonché presentatore del concorso Risonanze Unplugged (ospitato prima a Villafranca e ora da alcuni anni a Limena al teatro Falcone Borsellino). Era amante del calcio militando prima nel GS Lellianum di San Camillo e poi nella Dinamo di San Gregorio.

E naturalmente prima delle sue tante passioni metteva l’impegno lavorativo nella Neravorio Pubblicità di Vigodarzere.

Ha vissuto per tanti anni a San Camillo, poi con la famiglia si è trasferito a Noventa Padovana e ora viveva con Michela a Mellaredo

Un vortice di passione, di vitalità, di allegria.

Gli amici di Experimenta, gli Ziliota Roots e le tantissime persone che lo hanno incontrato e conosciuto, incredule dalla notizia della sua morte, sono però sicuri che continuerà a cantare e a ballare il suo amato reggae anche in cielo e a comporre altre canzoni piene di anima e di emozioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...