fra il carbone e il sale

LA SCUOLA DI MUSICA POPOLARE DI FORLIMPOPOLI

PRESENTA

17° FESTIVAL DI MUSICA POPOLARE

FRA IL CARBONE E IL SALE

La nostra musica : generazione e rigenerazione

Un omaggio a chi, 25 anni fa, a Forlimpopoli, ha mosso i primi passi e a chi, dopo 25 anni, prosegue il sogno

Forlimpopoli 24/26/27/28 Agosto 2011

IL SEGUENTE è UN PROGRAMMA SINTETICO, TUTTI I DETTAGLI ALL’INDIRIZZO

http://www.musicapopolare.net

 

Mercoledì 24 Agosto

 

Aspettando il festival al cinema

 

Arena Verdi -Piazza Fratti – Forlimpopoli – Ore 21,00

Passione (Neapolitan Songs) – 2010 Film di John Turturro

 

 

Venerdì 26 Agosto

 

E-ventone

 

Arena Verdi -Piazza Fratti – Forlimpopoli – Ore 21,00

 

 

BEVANO EST (Premio Libera la Musica 2010) & ORCHESTRA D’ARCHI B. MADERNA + Ospiti

 

info e prenotazioni: musicapopolare@alice.it tel: +39 338 3473990

 

 

Sabato 27 Agosto

 

 

Sala Aramini – Via Ghinozzi, 3 – Forlimpopoli – Ore 11

 

STAGE di ORGANETTO DIATONICO Docente Riccardo Tesi

 

info e iscrizioni: musicapopolare@alice.it tel: +39 338 3473990

 

 

Piazza Garibaldi – Forlimpopoli – Ore 19,00

 

LA FESTA “Attorno ad una tavola si suona meglio”

 

Cena di compleanno della SMP

 

info e prenotazioni: musicapopolare@alice.it tel: +39 338 3473990

 

 

 

Alle 21,00

 

concerto a ballo dell’Orchestrona della Scuola di Musica Popolare e musiche da ballo a cura della Compagnia del Lorno di Colorno (PR) e ospiti a sorpresa

 

ingresso libero

 

 

Domenica 28 Agosto

 

A VOLTE RITORNANO

 

Franco dell’Amore, il primo direttore artistico del Festival di Musica popolare e Riccardo Tesi, il primo insegnante di Organetto della Scuola di Musica Popolare tornano a Forlimpopoli per raccontarci, con parole e musica il loro lavoro, 25 anni dopo.

 

 

Sala Aramini – Via Ghinozzi, 3 – Forlimpopoli – ore 19,00

 

Franco Dell’Amore presenta il volume:

 

Storia della musica da ballo romagnola 1870 – 1980

 

 

Piazza Fratti – Forlimpopoli – Ore 21,00

 

BANDITALIANA

 

Premio Italiano Musica Popolare Indipendente 2010

 

presenta il nuovo album: “Madreperla”

 

 

 

CONCORSO

LA DOLCE NOTA

 

Non poteva mancare, nell’ambito del Festival della cittadina Artusiana, un omaggio alla sua vocazione Artusian – Culinaria

 

In Occasione della serata del 27 Agosto, festa di compleanno per il 25° anniversario della Scuola di Musica Popolare

 

è indetto il concorso

 

LA DOLCE NOTA

 

Concorso aperto a tutti per la realizzazione della più bella Torta a tema musicale

 

L’iscrizione è libera e gratuita da effettuarsi entro il 22 Agosto inviando una e-mail al seguente indirizzo: musicapopolare@alice.it specificando le generalità del partecipante ed il titolo della Torta

 

I partecipanti dovranno realizzare una torta commestibile di almeno 8 porzioni che dovranno presentare alla sede della Scuola di Musica Popolare, accompagnata dalla lista degli ingredienti, entro le 19:00 di Sabato 27 Agosto.

 

Una giuria qualificata valuterà le torte e proclamerà, nel corso della serata, il vincitore del concorso che riceverà una pergamena ed un premio di 100 euro per la sua realizzazione

 

 

 

Durante il Festival

 

MOSTRE

 

 

Sala Mostre

 

Piazza Fratti 26/27/28 agosto dalle 20,00 alle 24,00

LEGNI, PELLI, CANNE E BUDELLI … LIUTAI IN MOSTRA

esposizione di liuteria tradizionale e antica

 

a cura di Walter Rizzo, Peter Rabanser, Lino Mognaschi e la Compagnia del Lorno

 

 

Centro Culturale Polivalente

piazza fratti 26/27/28 agosto dalle 20,00 alle 24,00

mostra fotografica

LA SCUOLA ED IL FESTIVAL DI MUSICA POPOLARE

1986 / 2011 XXV anni di internazionalismo

a cura di Marco Tadolini

 

 

Camminamento della Rocca

 

Piazza Fratti 26/27/28 Agosto dalle 19,30 alle 21,00

 

ARTUSI 100X100

 

Realizzata quale secondo capitolo dei festeggiamenti del Centenario di Pellegrino Artusi, la mostra propone un percorso di 100 pannelli lungo il camminamento della Rocca, sul tema alimentare dal 1911 al 2011. A cura di Elisa Giovannetti, con la supervisione di Alberto Capatti

 

 

 

Camminamento della Rocca

 

Piazza Fratti 26/27/28 Agosto dalle 21,00 alle 24,00

 

L’IMMAGINE DEL LISCIO

 

Selezione dall’archivio fotografico del Liscio@museuM di Savignano sul Rubicone (FC) A cura di Marco Tadolini

 

In collaborazione con Liscio@museuM – istituzione cultura Savignano

 

 

 

PROMOZIONE

METTI IN CIRCOLO CULTURA

 

 

In collaborazione con Cinema Teatro Verdi, Museo della Marineria di Cesenatico, Musei San Domenico – Pinacoteca – Forlì

 

 

Acquista un ingresso al Museo della Marineria di Cesenatico http://www.museomarineria.eu, presso i Musei San Domenico – Pinacoteca – Forlì (durante le serate “Ala San Domenico di Sera”) http://www.cultura.comune.forli.fc.it/servizi/menu/dinamica.aspx?idArea=17262&idCat=17266&ID=17266&TipoElemento=categoria

 

o al Cinema Verdi di Forlimpopoli http://www.cinemaverdi.it , e conserva il biglietto.

Presentandolo alla biglietteria del Festival di musica popolare avrai diritto ad un ingresso ridotto

 

Conserva il biglietto del Festival di Musica popolare, presentandolo alla biglietteria del Museo della Marineria di Cesenatico o al Cinema Verdi di Forlimpopoli avrai diritto ad un ingresso ridotto

 

 

 

Durante tutto il Festival servizi di ristorazione a cura di Sapori-Tipici.it e

birre artigianali del Birrificio Pergolese

 

 

 

 

 

“AL SAN DOMENICO DI SERA”

 

 

Dalla Città al Museo..

 

Opere e storia di Forlì nella Pinacoteca di San Domenico

 

 

Serate con visite guidate e musica

 

 

Musei San Domenico, dalle 20,45 alle 23

 

 

 

 

mercoledì 3 agosto 2011 – mercoledì 10 agosto 2011

 

mercoledì 17 agosto 2011 – mercoledì 24 agosto 2011

 

 

Mercoledì 3 agosto 2011

 

 

Si inizierà con il cuore stesso della città, ossia la chiesa di S. Mercuriale a cui sarà dedicato il primo appuntamento del 3 agosto: attraverso le immagini sacre provenienti dalla chiesa e conservate in Pinacoteca, si ripercorrerà la storia del primo vescovo di Forlì e dell’abbazia che da lui prese il nome.

 

 

Il concerto che seguirà sarà in collaborazione con il corso di alto perfezionamento di Flauto che si svolge all’interno del JCE Festival di Bertinoro sotto la guida di Michele Marasco, docente presso l’Istituto O. Vecchi di Modena che oltre all’aver tenuto a seminari nella Università di Harvard, Cincinnati, Valencia, musicista di prestigio che ha partecipato come solista al Festival di Salisburgo nel 1999, al Pollini Project 2001 a New York, nel 2002 a Tokyo e nel 2003 a Roma presso il Parco della Musica.

 

Il concerto sarà tenuto da un trio di flauti costituito dai solisti dei corsi che eseguiranno un programma con brani di Devienne, Kulau, Guiot.

 

 

Mercoledì 10 agosto 2011

 

 

Il 10 agosto si continuerà con l’altro centro spirituale della città, il Duomo: si parlerà della sua titolazione originaria a S. Croce e delle diverse strade che portarono così tante opere ad essere acquisite dal collezioni comunali.

 

 

Il concerto sarà svolto in collaborazione con il corso di violino tenuto, sempre all’interno del JCE Festival, da Luba Kuzma, insegnante specializzata nell’insegnamento a bambini dotati che propone Silvia Abatangelo che eseguirà la Sonata per violino di Geminiani Pietro Montemagni oltre ad alcuni tempi di una partita di Bach o un capriccio di Paganini.

 

 

Mercoledì 17 agosto 2011

 

 

La sera del 17 agosto sarà dedicata alla Chiesa di San Giacomo Apostolo in San Domenico, ancora oggetto di restauro, annessa al convento che ospita oggi la raccolta comunale forlivese: si ripercorrerà la storia del complesso conventuale, dalla fondazione alle soppressioni napoleoniche e alla “rinascita” come polo museale della città, e ci si soffermerà su alcune delle molte opere che sono oggi conservate nelle sale della Pinacoteca.

 

 

Introdurranno Marco Tadolini (Docente di Zampogne a chiave italiane presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli) e Giampiero Cignani che eseguiranno brani tradizionali spagnoli (Galizia ed Asturia), Francesi (Bretoni, provenzali e antichi motivi medievali), italiani con gaita galiziana,zampogna a chiave italiana, clarino, ciaramella, percussioni popolari.

 

 

Mercoledì 24 agosto 2011

 

 

Non si potevano tralasciare le acquisizioni da privati che hanno impreziosito nel tempo le collezioni cittadine e a cui si è deciso di riservare il 24 agosto, serata conclusiva di questi appuntamenti estivi: se l’acquisto o la donazione da privati cittadini è quantitativamente meno rilevante all’interno delle collezioni comunali, essa, difatti, rappresenta la modalità con cui sono stati acquisiti gli oggetti più noti conservati in Pinacoteca e in special modo le poche opere che si fanno portavoce di una cultura forestiera.

 

 

L’ultimo concerto di apertura sarà tenuto dal quartetto Rasa Seyir, composto da Marco Nervegna, (oud, Docente di Sitar presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli), Ciro Montanari (tabla), Gioele Sindona, (violino, Docente di violino presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli) e Gian Luca Babini (tombak, riqq, tamburi a cornice) che eseguirà brani tratti dal repertorio tradizionale turco, rivisitati assecondando le inclinazioni e la diversa estrazione dei propri componenti. Lo studio della musica indiana, approfondito da alcuni di loro, genera una mescolanza fra sistemi musicali apparentemente lontani che si fondono tra loro con naturalezza.

 

 

info:

 

http://www.musicapopolare.net

 

musicapopolare@alice.it

 

tel: +39 338 3473990

 

 

 

Il Festival di musica Popolare di Forlimpopoli

è organizzato da

 

Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli

JCE Network Festival

in collaborazione con:

Scuola Musicale Dante Alighieri, Bertinoro

Associazione B. Maderna, Forlì

Ass. Officina Idee

MEI – Supersound

Musica nelle Aie – Castel Raniero

Ass. Fermento Etnico, Rimini

Tacadancer

Liscio@Museum, Savignano

 

Museo della Marineria – Cesenatico

 

Musei San Domenico – Pinacoteca – Forlì

 

Le Macchine Celibi

 

Con il Contributo di

 

Regione Emilia-Romagna

Provincia Forlì-Cesena

Comune di Forlimpopoli

Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì

Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

Banca di Credito Cooperativo

Euphonia Fisarmoniche

Sapori-Tipici.it

 

 

 

APPELLO: CERCASI VOLONTARI!

 

Abbiamo bisogno di una mano per imbustare, etichettare, spedire, montare, spostare, smontare….

 

Vuoi darci una mano?

 

Contatta Marco Tadolini

 

marco.tadolini@libero.it

 

349 5042215

 

Ci sarai moooolto utile!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...