VxL presenta il video di “Tana libera tutte” il brano vincitore del Premio Amnesty Emergenti 2011

La Sezione Italiana di Amnesty International

&

Voci per la Libertà

annunciano la pubblicazione del video

 

“Tana libera tutte”di Areamag

vincitore del Premio Amnesty Emergenti 2011

 

anteprima della compilation

Voci per la Libertà XIV edizione su CinicoDisincanto

 

 

 

“Tana libera tutte” del cantautore romano Areamag, vincitore del Premio Amnesty Emergenti 2011, diventa videoclip e anticipa la pubblicazione della compilation Voci per la Libertà XIV edizione su etichetta CinicoDisincanto!

L’ironico e tagliente brano d’accusa nei confronti della resa in schiavitù di minorenni per farle prostituire trova la propria corrispondenza in immagini cariche di espressività e colore, leggere ed efficaci nel trasmettere il tema spinoso.

 

Areamag:

La canzone nasce dallo spunto dell’infanzia negata: mentre a quell’età le bambine giocano ancora a nascondino o con le bambole, alcune di loro vengono trattate da aguzzini e clienti come schiave, donne violate in tutto. Una di queste è Tana, nome molto diffuso nei Paesi dell’Est.

Pullula di personaggi questa storia. Il problema non sono Tana, le sue compagne, i politici che non risolvono la questione, gli aguzzini oppure, e perché no?, i clienti. Il problema è l’indifferenza di tutti, la straordinaria, crudele, normalità nella quale si svolgono i fatti narrati e la realtà della prostituzione.

 

Nicola Berti – Baobab Film:

La tecnica è lo stop motion che permette l’animazione di personaggi prodotti da una nota marca di mattoncini, modificati per l’occasione. La scelta dei pupazzetti “dall’aria innocente” ci aiuta nel rendere in modo efficace personaggi così difficili da “interpretare” come le bambine-adolescenti protagoniste della canzone.

Le riprese su strada risalgono alla notte dell’8 marzo, data appositamente attesa per il significato che porta con sé. Vedere così tante ragazze prostituirsi in strada proprio quando le donne ricordano le conquiste sociali, politiche ed economiche è stato sicuramente il momento più triste di tutta la lavorazione.

 

Crediti del video:

ARTISTA: Areamag

BRANO: Tana libera tutte

REGIA: Nicola Berti (Baobab Film)

PRODUZIONE: Associazione Culturale Voci per la Libertà

 

Track list Voci per la Libertà XIV edizione:

Ecco i brani che compongono la scaletta della compilation di Voci per la Libertà, fotografia sonora di quanto di più bello e significativo abbiamo sentito nel corso della XIV edizione dello scorso luglio. Il disco è disponibile da fine aprile su etichetta CinicoDisincanto:

 

1. Simone Cristicchi – Genova brucia

2. Areamag – Tana libera tutte

3. Areamag – La discarica

4. Africa Unite – Così sia

5. Puntinespansione – Se il petrolio fosse olio

6. Puntinespansione – La mia rivoluzione

7. Yo Yo Mundi – Tè Chi T’èi?

8. Heza – I disegni di mina

9. Heza – La realtà

10. The Mojomatics – Wait a While

11. Emanuele Bocci – Senza vedere

12. Emanuele Bocci – Il musicista

13. Gianmaria Testa – Sottosopra

14. Repsel– War machine

15. Repsel – No hope

16. Roy Paci & Grazia Negro– No quiero nada

 

Bonus track: Roberto Citran recita Alessandro Baricco

dal libro di Amnesty International IO MANIFESTO PER LA LIBERTA’ (Ed. Fandango)

 

 

 

 

http://www.vociperlaliberta.it

info@vociperlaliberta.it

mic.lio@libero.it

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...