Aie senza aie

Un’edizione  particolare quella de La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival svolta lo scorso week-end.

Dopo due giorni trascorsi sotto un sole estivo, conclusi con due serate musicali che hanno visto la partecipazione di un pubblico talmente numeroso quanto entusiasta a dimostrazione del fatto che quello con la Festa di Castel Raniero è tra gli appuntamenti più attesi in tutta la Romagna faentina, il maltempo di domenica ha costretto molti a rinunciare, stimolando volontari e collaboratori a riadattare il progetto a un contesto più raccolto, pur di non rendere completamente vano il lavoro di un anno.

I 20 gruppi in concorso si sono potuti esibire sotto il tendone dello stand gastronomico, in parte rapidamente riadattato ad Aia indoor, suonando ciascuno per un quarto d’ora, permettendo così lo svolgimento del concorso musicale che ha visto vincitori assoluti i sardi Lame a foglia d’oltremare, acclamati all’unanimità da pubblico e critica.

A fronte delle ingenti spese per allestire un evento di tale portata, preoccupa gli organizzatori il mancato introito previsto per la domenica che potrebbe rendere più difficoltosa la realizzazione della prossima edizione, si auspica pertanto un maggior sostegno dall’esterno, convinti che un patrimonio come La Musica nelle Aie non possa andare disperso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...