Ciao Valter!

Ciao Valter, ci mancherà non incontrarti più per Faenza mentre sfrecci in bicicletta, sorridi e saluti (sempre tu per primo!), ci mancherà la tua voglia di fare, di trovare nuovi stimoli, nuove idee (mai banali!), ci mancherà non poter mai più bere romagnolo insieme a te.

Ciao Valter e grazie per la tua voglia di fare star bene la gente.

La Musica nelle Aie


Nella notte tra venerdì e sabato, intorno alle 4 di mattina, stava rientrando a casa sua dopo una giornata di lavoro. Sul pianerottolo di casa sarebbe stato raggiunto da un malore che non gli ha lasciato tregua. Aveva appena 45 anni.
 In città lo conoscevano in tanti, Valter Dal Pane era uno dei principali artefici del divertimento delle notti faentine, ormai un’istituzione. Aveva gestito la discoteca Ippopotami a Brisighella, ideato la cena itinerante ed il Cinemadivino, e da 11 anni era titolare dell’Osteria della Sghisa assieme al suo socio Gianmaria. Insomma, chi aveva fatto “baracca” a Faenza almeno una volta non poteva non conoscerlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...