soffia forte il vento del folk randagio

  comunicato con preghiera di pubblicazione e diffusione

testatasito

 SOFFIA FORTE IL VENTO DEL FOLK RANDAGIO

L’aria di Castel Raniero ben si adatta ai Marcabru è al loro folk randagio, infatti il quartetto forlimpopolese può orgogliosamente esporre nella propria bacheca la trofla di ceramica faentina assegnata al vincitore del concorso musicale La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival, premio che va ad aggiungersi a quello conquistato nel 2010 e agli altri riconoscimenti ottenuti negli anni passati.

I Marcabru hanno vinto il Premio Musica nelle Aie essendo risultati i migliori nel confronto tra le classifiche per assegnare il Premio della Critica e il Premio del Pubblico, premi che sono andati rispettivamente ai liguri Quei de Rsciugni e agli emiliani Taverna de Rodas.

Questo il verdetto del concorso musicale che si è svolto domenica 12 maggio:

Premio Musica nelle Aie ai MARCABRU

Premio della Critica ai QUEI DE RSCIUGNI

Premio del Pubblico ai TAVERNA DE RODAS


Marcabru
(Forlimpopoli FC) – Già vincitori di Musica nelle Aie 2010, i Marcabru brillano per il loro particolare stile musicale, difficile da definire ma facile da amare. Qualcuno ha definito la loro musica folk progressivo, altri folk-rock, sicuramente in essa ci sono influenze celtiche (irlandese, scozzese, bretone, inglese), ma anche elementi di musica che spazia dal nord scandinavo al Mediterraneo, passando per l’Italia; tutto questo arricchito da sonorità sia acustiche che elettriche ottenute con l’uso a volte originale di vari strumenti. Un tappeto essenziale che unisce tutti questi suoni è rappresentato poi dal didjeridoo, bordone ritmico ed ipnotico che dà un’impronta modale alla loro musica. Che etichetta usare allora? A loro piace definirsi suonatori di “folk randagio”

Quei de Rsciugni (Genova) – Il gruppo nasce nel 2007 dall’idea di alcuni amici di far rivivere l’antica tradizione di ritrovarsi nelle piazze o in casa in occasione di feste o ricorrenze in compagnia di qualche bicchiere di vino e di buona musica. I componenti del gruppo sono gli eredi di una consolidata tradizione musicale rossiglionese (entroterra genovese), che ha come caratteristica principale quella di amare il bel canto e quella di proporre svariate forme musicali (corali, gruppi pop, rock o metal). Il gruppo desidera recuperare antiche musiche, filastrocche, cantilene canzoni popolari locali dell’800 e della prima metà del ‘900; rielaborare antichi testi e composizioni, prevalentemente dialettali con ritmi e armonizzazioni in chiave moderna.

Taverna De Rodas (Medicina BO) – Compone ed esegue brani di carattere popolare-folkloristico in italiano e dialetto emiliano-romagnolo, con l’obiettivo di non dimenticare le tradizioni.

La Musica nelle Aie - logofirmamail


info@musicanelleaie.it
apscastelraniero@musicanelleaie.it
www.musicanelleaie.it
https://lamusicanelleaie.wordpress.com
www.facebook.com/pages/La-Musica-nelle-Aie/113040292071147
http://twitter.com/#!/musicanelleaie
www.youtube.com/user/LaMusicaNelleAie#p/a


 

La Musica nelle Aie – Castel Raniero in Festa
9 – 10 – 11 – 12 maggio 2013
Castel Raniero – Faenza

In collaborazione con:
Comune di Faenza, Provincia di Ravenna, Regione Emilia Romagna, GEV Faenza, MEI, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Voci per la Libertà , Imola in Musica, Il Lavoro dei Contadini, Radio Emilia Romagna, Radio Web Sonora, SaltinAria, laScena, Galletti-Boston, SlowFood


Legge n. 196/2003 e successive integrazioni -Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali: gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono i mittenti di messaggi a noi pervenuti oppure provengono da richieste d’iscrizione pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. Nella eventualità che questa e-mail vi fosse giunta per errore, o per qualsiasi altra ragione desideraste non usufruire più di questo servizio, inviateci una e-mail con oggetto “cancella”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...