La Musica nelle Aie – le serate

È arrivata la primavera e anche La Musica nelle Aie 2012 fiorisce mostrandosi in tutti i suoi colori,

oggi cominciamo col farvi conoscere “i fiori” che abbiamo scelto per animare le 3 serate del Castel Raniero Folk Festival:

 

si inizia venerdì 11 maggio insieme ai ragazzi delle scuole medie con Scôladfolk

per continuare con i romagnolissimi Radìs (premiati dal pubblico a “La Musica nelle Aie 2011”)

 

il concertone di sabato 12 maggio quest’anno vedrà la partecipazione di:

Démodè (vincitori di “La Musica nelle Aie 2011”),

Tziganotchka (segnalati dalla giuria “La Musica nelle Aie 2011”)

Macola & Vibronda (vincitori del concorso regionale La Musica Libera – Libera la Musica – 2011 sez. dialetto)

 

Domenica 13 maggio a salire sul palco e a salutare “La Musica nelle Aie 2012” saranno:

Saluti da Saturno che ci faranno salire sulla loro navicella spaziale a forma di tram per andare tutti quanti in gita a Valdazze.

 

Vi aspettiamo in tanti e felici!

 

Radìs – http://www.musicadelleradici.it

Démodé – http://www.wearedemode.com

Tziganotchka – http://www.tziganotchka.it

Macola & Vibronda – http://www.macolamusic.it

Saluti da Saturno – http://lnx.salutidasaturno.it

 

 

musicanelleaie

info@musicanelleaie.it

http://www.musicanelleaie.it

https://lamusicanelleaie.wordpress.com

http://www.facebook.com/pages/La-Musica-nelle-Aie/113040292071147

http://twitter.com/#!/musicanelleaie

http://www.youtube.com/user/LaMusicaNelleAie#p/a

 

 

La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival

11 – 12 – 13 maggio 2012

 

 

 

in collaborazione con:

Comune di Faenza, Provincia di Ravenna, Regione Emilia Romagna.

GEV Faenza, MEI, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Voci per la Libertà, Associazione Experimenta, Imola in Musica, Il Lavoro dei Contadini.

Radio Emilia Romagna, Radio Web Sonora, Mescalina, SaltinAria, laScena, Glitter & Soul.

Galletti-Boston, Valfrutta.

Annunci

“Abitare il sogno” Pippo Pollina in concerto

Il cammino che porta fino a “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival 2012”, quest’anno in programma l’11 – 12 – 13 maggio, si arricchisce di un’anteprima di primissima qualità:

“Abitare il sogno”

Pippo Pollina in concerto

Lunedì 26 marzo, ore 21

Cinema Teatro Sarti – Faenza

L’artista italiano, e svizzero d’adozione, Pippo Pollina è stato insignito del prestigioso premio artistico elvetico Der Schweizer Kleinkunstpreis (Premio della Scena Svizzera 2012), per la prima volta assegnato a un artista italiano. La consegna del premio avrà luogo il prossimo 12 aprile, durante la cerimonia di apertura della Borsa internazionale della cultura al palazzo dei congressi di Thun, alla presenza del ministro della cultura elvetico.

Pippo Pollina è sempre stato un musicista poliedrico, in grado di sorprendere il pubblico per la capacità di offrire le diverse sfaccettature del suo repertorio in maniera fresca e convincente. Lo spettacolo “Abitare il sogno: un viaggio di musica e parole lungo 30 anni” fa riferimento alla biografia dell’uomo e del musicista Pippo Pollina. E così negli anni, oltre alle collaborazioni di grande prestigio internazionale (fra le quali ricordiamo quelle con Konstantin Wecker, Linard Bardill, Georges Moustaki, Franco Battiato, e tanti altri ancora) l’artista siciliano ha proposto degli spettacoli sempre differenti e raffinati, sia che si presentasse accompagnato da un’orchestra sinfonica che da un trio di Jazz acustico, sia che si avvalesse di un quartetto d’archi che di una agguerrita band elettrica. Tra le canzoni e i racconti verranno proiettati dei sorprendenti filmati. Immagini private e pubbliche, sequenze delle stazioni artistiche di Pippo Pollina e momenti di vita comunitaria che fanno di questo spettacolo, per il suo carattere multimediale, una novità assoluta nel repertorio dell’artista.

Un concerto imperdibile per i fans storici del cantautore siciliano, ma anche un’occasione preziosa per tutti coloro che non hanno avuto ancora modo di incontrarlo nel proprio cammino.

ingresso: € 15

informazioni e prenotazioni: mirella@storiedinote.com / 339-8504684

in collaborazione con: Comune di Faenza

in partenariato con: SuperSound, Jack and Joe Theatre, Regione Toscana, Casa della Musica, Storie di Note

musicanelleaie

http://www.musicanelleaie.it

info@musicanelleaie.it

Per rimanere aggiornati sulle attività proposte e promosse da La Musica nelle Aie siete invitati a iscrivervi al nostro Blog https://lamusicanelleaie.wordpress.com

Potrete inoltre seguirci sulla nostra pagina Facebook La Musica nelle Aie e diventare followers di @musicanelleaie su Twitter.

La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival

11 – 12 – 13 maggio 2012


M’illumino di meno ma cantando e camminando io mi sento più sereno

LA MUSICA NELLE AIE e GEV Guardie Ecologiche Volontarie Faenza

organizzano:

“M’illumino di meno ma cantando e camminando io mi sento più sereno”
fiaccolata notturna per le strade di Castel Raniero con musica e canti popolari

Quando: venerdì 17 febbraio, ore 20,45

Dove: partenza dalla Fattoria Quinzan
muniti di fiaccole, torcie a ricarica manuale, frontalini a led.

Al termine ci si riunirà nel campo sportivo per un momento di convivialità.
Noi ci mettiamo il bisò, chi vuole può portate qualcosa fatto in casa
col massimo risparmio energetico e da scambiare o condividere con gli altri.

“M’illumino di meno” è un’iniziativa promossa dalle trasmissioni CaterpillarAM e Caterpillar (RaiRadioDue)

Prorogate le iscrizioni a La Musica nelle Aie 2012

comunicato con preghiera di diffusione e pubblicazione
Prorogate le iscrizioni a “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival 2012”
l’ultimo giorno disponibile per iscriversi sarà domenica 19 febbraio
 

La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival è una bellissima occasione per essere tra i protagonisti di una festa che abbraccia la musica popolare, l’enogastronomia e la natura, un evento che negli ultimi anni ha visto il coinvolgimento di un pubblico sempre più numeroso (nel 2011 eravamo più di 15.000).
I Premi assegnati ai musicisti che sapranno proporsi nella maniera più efficace durante l’esibizione – che vi ricordiamo, quest’anno si svolgerà domenica 13 maggio – saranno 3:
il Premio del Pubblico, il Premio della Critica e il Premio Musica nelle Aie (consegnato a chi saprà entusiasmare più di altri sia la Critica che il Pubblico).
A tutti gli iscritti che verranno selezionati per il concorso musicale sarà data la possibilità di partecipare alla realizzazione del cd compilation “Musica nelle Aie 2012” prodotto appositamente per l’occasione con la collaborazione della Galletti-Boston (tra le più importanti e storiche etichette di musica popolare).
Il Bando e il Modulo d’iscrizione sono scaricabili dal sito www.musicanelleaie.it
Le iscrizioni dovranno pervenire per posta ordinaria.
A presto!
musicanelleaie
Per rimanere aggiornati sulle attività proposte e promosse da La Musica nelle Aie siete invitati a iscrivervi al nostro Blog https://lamusicanelleaie.wordpress.com
Potrete inoltre seguirci sulla nostra pagina Facebook La Musica nelle Aie e diventare followers di @musicanelleaie su Twitter.
La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival
11 – 12 – 13 maggio 2012
 

augura

musicanelleaie

http://www.musicanelleaie.it

info@musicanelleaie.it

p.s. per rimanere aggiornati sulle attivita proposte e promossa da La Musica nelle Aie siete invitati a iscrivervi al nostro Blog https://lamusicanelleaie.wordpress.com/ riceverete un’email ogni volta che verrà inserito un nuovo post.
Potrete ovviamente seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e diventare followers di @musicanelleaie su Twitter.


destinazione: La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival 2012

Quando si è abituati a raggiungere un posto solitamente, si percorre sempre la stessa strada ma a volte può capitare che questa sia interrotta per qualche motivo, oppure può succedere che si decida di passare da un’altra parte per curiosità.


A noi di musicanelleaie per raggiungere Castel Raniero Folk Festival 2012 è venuta voglia di cambiare un po’ strada, ma non tutta perché le vie che abbiamo percorso fino adesso sono ancora quelle che ci piacciono di più solamente che a volte basta cambiare lato del marciapiede oppure attraversare in un punto piuttosto che in un altro per vedere le prospettive cambiare.

Per farlo ci siamo cambiati d’abito, indossando un http://www.musicanelleaie.it più semplice e comodo, perché a noi piace poter ballare nei campi senza preoccuparci se ci si sporca un po’, così come fanno i bambini.

 

Nel programmare il percorso da fare, ma soprattutto per trovare la miglior compagnia possibile con cui trascorrere il secondo fine settimana di maggio, abbiamo previsto di fare una sosta un po’ prima del solito, perché vogliamo scegliere bene la musica e mettere il meglio che c’è in un cd compilation, ma per essere sicuri di non lasciare degli spazi vuoti chiederemo un piccolo sacrificio che sarà ricompensato adeguatamente sia dall’esperienza che siamo già sicuri sarà indimenticabile sia dalla possibilità di ambire a ben 3 Premi.

Il Premio che gli anni passati era il più importante e decretava il vincitore di Musica nelle Aie si trasformerà in un più specifico Premio della Critica, mentre il Premio del Pubblico acquisterà maggiore importanza, infatti il confronto tra le classifiche che serviranno per assegnare i due premi decreterà il vincitore assoluto che conquisterà il Premio Musica nelle Aie.

musicanelleaie
www.musicanelleaie.it

info@musicanelleaie.it

ps. per rimanere aggiornati sulle attività proposte e promosse da La Musica nelle Aie siete invitati a iscrivervi al nostro Blog https://lamusicanelleaie.wordpress.com/ riceverete un’email ogni volta che verrà inserito un nuovo post.
Potrete ovviamente seguirci anche sulla nostra pagina Facebook La Musica nelle Aie e diventare followers di @musicanelleaie su Twitter.